Un fallimento annunciato

volantino_90Con il volantino di questo fine settimana rimarchiamo come da più di un anno avessimo cercato di avvisare invano l'amministrazione dell'imminente pericolo che la situazione della Ciivta Park andava evidenziando.

Sappiamo, ma non ci hanno dato ancora i documenti da più di un mese, che la Civitas ha emesso delle cartelle di riscossione per le imposte ICI/IMU arretrate fno al 2013 e mai pagate dalla Civita Park, segno che le cose non erano così tranquille come il sindaco andava sbandierando. Siamo preoccupati che le imposte relative al 2014 siano da considerare definitivamente perse. Dalle visure camerali risulta pure che poco prima del rigetto del piano di ristrutturazione del debito è stato cambiato pure l'amministratore della Civita Park, con una persona che nel suo curricula ha tutte aziende portate al fallimento, chissà come mai.....(vedi all)

Siccome i risvolti e le possibili conseguenze di questa vicenda sono ancora ben poco definiti. Siccome la Civita Park sembrerebbe essere ancora azionista della Palace srl. Siccome non è ben chiaro se le opere pubbliche previste, Ente Fiera e Palas, sono di proprietà comunale o altro, dopo aver esaminato i documenti relativi al collaudo tecnico amministrativo ( lettera prot. 5479 del 3/02/2015) proprio in data 5 febbraio 2015 il Movimento 5 Stelle ha chiesto chiarimenti diretti in merito con una richiesta di accesso agli atti (vedi all). 
Restiamo pertanto nell'attesa di comprendere meglio le conseguenze di tutta questa vicenda, e terremo informati i civitanovesi su tutta la vicenda come sempre abbiamo fatto finora.

Ultima modifica il Sabato, 07 Febbraio 2015 22:04

Download allegati:

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I più letti

Ultimi Articoli

Go to top