Servizio Web TV come è andata a finire ?

Dopo la nostra interrogazione con questa determina nr. 586 del 20 08 2012 si prende atto che i soldi impegnati per la Web Tv verranno destinati ad un servizio streaming e consultazione on demand dei prossimi consigli comunali

, in accordo con la stessa società HalleyMedia.
Pur riconoscendo a questa amministrazione la volontà di affrontare il problema rimaniamo perplessi sulla selezione.
La scelta di confermare il capitolo di spesa anche negli anni a venire e sempre con la stessa società (perché sempre loro?) pone qualche dubbio sulla trasparenza e sulla volontà di ottimizzare le risorse comunali.
Non dimentichiamo che anche gli attuali amministratori dello Speakers' Corner si erano proposti di svolgere questo servizio e gratuitamente.

A questo punto sarà nostro compito controllare che il servizio venga svolto in maniera adeguata e professionale.

Ultima modifica il Sabato, 23 Marzo 2013 15:40

Download allegati:

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I più letti

Ultimi Articoli

Go to top