Arrampicandosi sugli specchi

willy
Il riequilibrio dei conti di settembre presentato dall'assessore al Bilancio Silenzi lascia veramente senza parole. Sono aumentati i trasferimenti dallo stato di 1.700.000 euro, ma l’assessore si arrampica sugli specchi per non ammetterlo e arriva a dire che sarebbero soldi dovuti al comune a fronte di un minore gettito impositivo.
Qualcuno si è accorto che sono calate le tasse a Civitanova?
A Gennaio 2014 siamo stati anche fra i comuni che hanno dovuto pagare la mini IMU, grazie a questa amministrazione.

Se fosse stato come l'assessore ha cercato di convincere i presenti allora avremmo dovuto avere delle differenze tra i numeri della tassazione approvati a Luglio in sede di Bilancio di Previsione 2014 e quelli presentati e votati dalla maggioranza l’altro ieri in consiglio a Settembre. Invece non è così, l’unica voce modificata sono i trasferimenti in aumento dallo stato.

L’assessore addirittura dichiara che neanche le tasse sulla pubblicità sono state aumentate, “ in questo caso è stata fatta una solo una zonizzazione” dice; sono state cioè aumentate le aree soggette a tariffa massima. Quindi è solo una percezione quella di chi si è visto aumentare le imposte del 150% ed ha scoperto di trovarsi all’improvviso, e a sua insaputa, al centro di Civitanova con vista su Palazzo Sforza. Peccato che anche in questo caso c’è qualcosa che stona: qualche via come ad esempio, via Sandro Pertini, non è stata considerata centro anche se tutta circondata da vie che sono diventate centro. Chi saranno mai i fortunati di Via Pertini.? A richiesta di chiarimenti l’assessore Silenzi ha fatto scena muta.
Abbiamo scoperto che il Mutuo per il Palas che il comune dovrebbe garantire non è ancora stato acceso…..
Abbiamo scoperto che altri 305.000 euro non verranno più richiesti alla Civita Park. Come mai per qualcuno, i soliti noti, i soldi ci sono sempre? Anche qui le spiegazioni addotte ai chiarimenti richiesti ricordavano molto Willy il coyote (il protagonista di un famoso cartone animato... ndr) in uno dei suoi soliti disperati tentativi di salvarsi.
Abbiamo infine sentito dire che utilizzeranno una grossa fetta di questi soldi, nei fatti solo 110.000 euro, per asfaltare le strade, cioè poco più di 3 km di strada al massimo.
Prima andate a casa e meglio sarà per tutti.

Ultima modifica il Giovedì, 02 Ottobre 2014 20:38

1 commento

  • luca

    inviato da luca

    Giovedì, 02 Ottobre 2014 15:30

    Spero solo che questa banda di ladri se ne vada a casa il piu' presto possibile,è una anninistrazione sorda e fa' gli interessi di pochi,colpa sempre di chi li ha votati.

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I più letti

Ultimi Articoli

Go to top