Altre fidejussioni farlocche.

procStavolta siamo nella lottizzazione "Belvedere" sono state presentate fidejussioni irregolari per 1.420.000 (unmilionequattrocentoventimlia) euro.
Nell'atto notarile nr 26683 del 11 novembre 2011 a cura del notaio Damiani insieme ai lottizzanti "Consorzio urbanizzazione belvedere" era presente a nome del Comune il dirigente Scarpecci, che ricordiamo essere già indagato per le false fidejussioni Civita Park (all 1).
La cosa più grave secondo noi è che nell'atto è ben evidenziato in grassetto che le parti "OMETTEVANO LA LETTURA PER CONCORDE ACCORDO" della fidejussione (all 2).

La fidejussione era assolutamente irricevibile in quanto a prima lettura si rileva subito essere emessa da una società "ex art 155" (all 3) che nella scala gerarchica è al di sotto anche delle società ex 106 quindi non valida per legge a garantire come tipologia di fidejussione gli obblighi in essere nella convenzione.
Per giunta tale società è poi stata segnalata già nel 2011 dalla Agenzia delle Dogane – Direzione regionale Veneto e Friuli per fermo amministrativo. Infine lo scorso anno la società è stata addirittura dichiarata fallita dal Tribunale di Roma (provvedimento 712/2013).
C'è stato qualcuno della passata amministrazione che si è preso la briga di leggere l'atto firmato? Da come sono andate le cose sembrerebbe di no, perché?
L' assessore Micucci ha controllato qualcosa quando era capogruppo dell'opposizione?
L' assessore Micucci ha controllato qualcosa da quando è scoppiato il caso fidejussione false della Civita Park?
Quante fidejussioni false o non valide ci sono ancora a favore del comune (e quindi a rischi per le tasche dei cittadini) che non sappiamo? Ad una nostra richiesta in tal senso ci è stato già risposto di specificare le singole lottizzazioni per cui si faceva richiesta, della serie non rompete......, noi insisteremo.
Come è possibile che un dirigente di tale capacità ed esperienza OMETTA DI LEGGERE una garanzia essenziale per la firma del contratto, e che non sappia che per tali obblighi la legge prevede SOLO polizze fidejussorie di Banche, Assicurazioni o società ex 107?
Come mai il dirigente non ha chiesto neanche la verifica al dirigente alle finanze?
Può un consorzio non informarsi di quali garanzie sono necessarie per legge, e fornire garanzie quantomeno irregolari stando alla legge?
E' stata data l'agibilità al complesso edilizio?
Cosa farà il sindaco questa volta? Ancora una volta non vedo, non sento, non parlo?
Noi abbiamo presentato un esposto in procura, appena venuti a conoscenza dei fatti.
E a seguire una interrogazione al sindaco.

Ultima modifica il Giovedì, 30 Gennaio 2014 23:20

Download allegati:

1 commento

  • Giuseppe Torrano

    inviato da Giuseppe Torrano

    Venerdì, 28 Febbraio 2014 02:29

    Evviva abbiamo dei Dirigenti a Civitanova veramente eccezionali! Speriamo che quando vanno ad assicurare la macchina si accertino che la Compagnia di Assicurazione esista veramente! Ahahahahahahahaha, mi viene sempre di più da ridere!

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I più letti

Ultimi Articoli

Go to top