Il peggior sindaco della storia di Civitanova

cervQuesta volta sig. Sindaco non possiamo non replicare alle sue esternazioni di venerdì sera.
Probabilmente gli sforzi mentali di questi giorni le fanno perdere lucidità.
Le ripetiamo per iscritto che se non siamo intervenuti durante il Consiglio Comunale Aperto è stato, dopo breve consultazione dei consiglieri, solo per aderire all'invito fatto dal Presidente Costamagna di lasciar parlare i cittadini. Avremmo avuto molte cose da dire e quindi avremmo sottratto troppo tempo ai cittadini, dei quali purtroppo molti non sono poi intervenuti.

Visto che ultimamente ogni volta che interviene su di noi dice sempre cose poco piacevoli, desideriamo ricordarle alcune cose. Abbiamo presentato un esposto nei suoi confronti per la questione dell'immobile/ambulatorio, e di questa notizia abbiamo solo dato conferma alla giornalista che lo aveva scoperto e ci ha chiesto delle conferme. Altro non diremo sul suo immobile, a parte una ultima cosa che è pubblica, poiché ci sembra che lei faccia fatica a ricordare i particolari. L'immobile è stato oggetto di una donazione del 2007, un atto bilaterale fra due soggetti consenzienti che hanno firmato un documento che parla di unità immobiliare al piano primo.....categoria catastale A3.

Vogliamo inoltre ricordarle che in data 18 luglio, cioè più di tre mesi fa, abbiamo presentato una mozione prot. 28332 (vedi all) sulla sicurezza cittadina e sul decoro urbano nella quale il

IL MOVIMENTO 5 STELLE

premesso

  • Che Il problema della sicurezza è recepito sempre da più cittadini come una emergenza.
  • Che sempre più fatti criminosi e riguardanti il problema della sicurezza sono nelle cronache della città.
  • Che settori di esercenti si stanno muovendo o si sono mossi per assicurarsi una copertura privata riguardo alla sicurezza.
  • Che il fenomeno dei venditori abusivi oramai appare fuori controllo con ampie ripercussioni sul decoro urbano.
  • Che oramai il biglietto da visita della città nei confronti dei turisti che arrivano in auto è la questua che immancabilmente avviene ad ogni incrocio della città.

e considerato

  • Che questa amministrazione dovrebbe avere come primo impegno nei confronti dei cittadini la loro sicurezza, delle loro proprietà, e delle attività da loro gestite.
  • Che la cabina di regia collegata alle telecamere di sicurezza non è presidiata ma bensì risulta addirittura chiusa a chiave e che le stesse risultano obsolete.

CHIEDE

  • Una più efficiente distribuzione dei Vigili Urbani e l'assunzione di elementi stagionali per meglio coprire i turni di pattugliamento della città.
  • Il cambio delle esistenti e l'acquisto di telecamere di ultima generazione come deterrente e per poter monitorare la città, ed una cabina regia per poter esercitare il monitoraggio della stessa.
  • La creazione di un deposito per poter effettuare il ricovero della merce sequestrata dai vigili o la richiesta di collaborazione con la guardia di finanza per poter utilizzare il loro deposito.
  • Far rispettare l'ordinanza con cui i camper e le roulotte non possono entrare in città. A tal proposito si chiede l'individuazione e la creazione di una zona adibita alla sosta di tali veicoli dato che l'unica esistente è privata.

Si informa che la regione destina dei fondi per la creazione di tali zone e si chiede quindi di attivarsi a tale scopo.

 

Quindi perché l'altra sera, in una sala gremita, solo del suo pubblico, ha esclamato con tono sprezzante "il Movimento 5 Stelle non pervenuto?" Forse per evitare che i cittadini comprendano fino in fondo il vostro vuoto di idee? Oppure perché le è impossibile ammettere che "l'imitazione (delle nostre proposte) è la più sincera forma di adulazione"? (Charles Caleb Colton)

Ultima modifica il Lunedì, 27 Ottobre 2014 14:28

Download allegati:

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I più letti

Ultimi Articoli

Go to top